Press release - 07/11/2017

Indosuez Wealth Management annuncia l’acquisizione di Banca Leonardo, uno dei leader del wealth management in Italia

Indosuez Wealth Management, l’entità specializzata di riferimento per il wealth management globale del gruppo Crédit Agricole, annuncia la firma di un accordo fra la sua controllata CA Indosuez Wealth (Europe) e i principali azionisti di Banca Leonardo (GBH S.p.A., Exor S.A., Eurazeo S.A., Swilux S.A. e Torreal S.A.), in vista dell’acquisizione del 67,67% di Banca Leonardo, uno degli attori leader nel wealth management in Italia. CA Indosuez Wealth (Europe) offrirà agli altri azionisti di Banca Leonardo di rilevare le loro azioni allo stesso prezzo e condizioni, in modo da rilevare il 100% della Banca. 
 
L’acquisizione di Banca Leonardo, aggiungendo le ulteriori masse in gestione della stessa per 5,9 Mld€ (al 30 giugno 2017), consentirà a Indosuez Wealth Management di rafforzare ulteriormente le sue capacità di  gestione e di offerta  sul mercato italiano.
 
L’acquisizione permetterà di accedere ad una clientela composta prevalentemente da High Net Worth Individuals (HNWI). La nuova realtà offrirà servizi ad alto valore aggiunto alla clientela , oltre a facilitare le attività di Crédit Agricole Italia grazie ad un’attiva cooperazione, migliorando ulteriormente la soddisfazione dei clienti e la redditività.
 
L’operazione è perfettamente in linea con il Piano a Medio Termine “Strategic Ambitions 2020” del Gruppo Crédit Agricole.
 
Paul de Leusse, Chief Executive Officer di Indosuez Wealth Management, ha commentato: “Siamo lieti di aver concluso questo accordo con gli azionisti di Banca Leonardo, forte wealth manager italiano di grande prestigio. L’operazione è coerente con il nostro piano strategico Shaping Indosuez 2020, che prevede altre selezionate acquisizioni nei nostri principali mercati in Europa. Il settore del wealth management italiano, che dovrebbe crescere secondo le previsioni ad un tasso del 4% annuo, offre grandi opportunità di crescita ed innovazione. Siamo molto felici di poter presto lavorare con i nostri nuovi colleghi di Banca Leonardo per rafforzare la nostra presenza e allargare la nostra attività sul mercato italiano”.
 
Gerardo Braggiotti, Presidente di Banca Leonardo ha così commentato l’operazione: “In questo importante giorno per il personale e i clienti di Banca Leonardo, voglio rendere omaggio ai nostri managers e ai nostri team che hanno contribuito alla crescita del profilo della Banca portandola agli attuali livelli: uno dei principali attori del wealth management in Italia. Sono molto soddisfatto per questa operazione che crea le condizioni per consentire a Banca Leonardo di avere un ruolo da protagonista nel consolidamento del settore del wealth management in Italia, con prevedibili benefici sia per i collaboratori che per i clienti ”.
 
Giampiero Maioli, Senior Country Officer for Crédit Agricole in Italy & CEO of Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia added:  "This transaction is another major milestone during a very eventful year for the Crédit Agricole group in Italy. With the acquisition of Pioneer by Amundi, the agreement to acquire CariCesena, CariRim and CR San Miniato, expected to be completed by year-end, as well as the further development in Italian Commercial Banking, Crédit Agricole Group has further demonstrated its commitment to Italy, its second largest market. This strengthening of our offering in wealth management will allow the Group to better serve High net worth individuals and further develop synergies between the different activities of the bank to the benefit of our customers, stakeholders and staff. It reinforces our already strong position in Italy and broadens the range of products and services offered to our 3.5 million clients.”
 
Indosuez Wealth Management lavorerà a stretto contatto con Banca Leonardo per assicurare che l’operazione si svolga nelle migliori condizioni e possa esprimere il suo pieno potenziale, a beneficio dei collaboratori come dei clienti. 
 
L’operazione dovrà essere approvata dalle competenti autorità e dovrebbe essere perfezionata nel corso del primo semestre del 2018. 
 
L’impatto della transazione sul CET1 ratio di Crédit Agricole S.A. e del gruppo Crédit Agricole sarà inferiore a 5 punti base.

***

Nell’ambito dell’operazione, Indosuez Wealth Management è stata assistita per gli aspetti finanziari da Mediobanca, e per gli aspetti legali da BonelliErede.
Per Banca Leonardo gli aspetti legali sono stati curati dallo studio legale Pedersoli.
 
 
 
Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:
Indosuez Wealth Management
Sabrina Lemaire, Head of Communication Europe  
sabrina.lemaire@ca-indosuez.lu   
+35 224 67 2521                
+33 1 43 23 26 94
Melinda Raverdy, Media Relations          
melinda.raverdy@ca-indosuez.ch                
+41 58  321 95 97
 
Banca Leonardo
Roberto Notarbartolo, Special Advisor 
roberto.notarbartolo@bancaleonardo.com                        
+39 027 220 6360
 
Crédit Agricole Italia
Elisabetta Usuelli, Media Relations 
elisabetta.usuelli@credit-agricole.it                        
+39 028 824 5208
 
PR agency – LOB Communication
Luca Damiani                              
ldamiani@lobcom.it                  
+39 338 690 4566
Giangiuseppe Bianchi         
gbianchi@lobcom.it                 
+39 335 676 5624

 
 
 
A proposito del gruppo Indosuez Wealth Management
 
Indosuez Wealth Management è l’entità specializzata di riferimento per il wealth management globale del gruppo Crédit Agricole ed è n° 13 a livello mondiale in termini di capitale Tier 1 (fonte: The Banker, luglio 2017).
Forte di 140 anni di esperienza nella consulenza a beneficio di famiglie ed imprenditori in tutto il mondo, Indosuez Wealth Management propone un approccio su misura che consente ai clienti di gestire, proteggere e trasmettere il proprio patrimonio secondo le loro specifiche esigenze. I suoi banker applicano un approccio globale alla gestione patrimoniale per garantire una consulenza esperta ed un servizio di eccellenza, offrendo un’ampia gamma di servizi per la gestione del patrimonio personale e professionale.
Combinazione unica di presenza globale e dimensione umana, Indosuez Wealth Management dispone di 2.800 dipendenti in 14 paesi in tutto il mondo, con sedi in Europa (Francia, Belgio, Spagna, Italia, Lussemburgo, Principato di Monaco e Svizzera), Asia-Pacifico (Hong Kong, Singapore e Nuova Caledonia), Medio Oriente (Abu Dhabi, Dubai e Libano) ed Americhe (Brasile, Uruguay e Miami).
Con masse in gestione per 112 Mld€ (al 30/06/2017), il gruppo Indosuez Wealth Management è uno dei leader globali del wealth management.
   
A proposito di CA Indosuez Wealth (Europe)
 
CA Indosuez Wealth (Europe) è uno dei principali istituti bancari lussemburghesi. Le sue origini risalgono al 1920, anno di fondazione dell’antenata dell’istituto, La Luxembourgeoise, un tempo principale banca del paese. Lo staff della banca, composto da oltre 500 professionisti altamente specializzati con sede in Lussemburgo, Belgio, Italia e Spagna, combina la propria conoscenza del contesto locale ed europeo con le vaste competenze ed opportunità fornite dalla rete globale di Indosuez Wealth Management e del gruppo Crédit Agricole.
CA Indosuez Wealth (Europe) é l’attore di riferimento di Indosuez Wealth Management per lo lo sviluppo delle attività in Europa (Francia esclusa).
 
A proposito di Banca Leonardo
Banca Leonardo nasce nell'ottobre 1999 su iniziativa di alcuni primari operatori di Borsa. Nell'aprile 2006, un gruppo di importanti investitori europei acquista e ricapitalizza BL con l'obiettivo di creare un gruppo finanziario caratterizzato da managerialità, professionalità e indipendenza. A seguito di numerose operazioni straordinarie che hanno consentito di restituire il capitale ai soci, la Banca è oggi attiva esclusivamente nel wealth management in Italia e in Svizzera.
 
A proposito di Crédit Agricole in Italia
Il gruppo Crédit Agricole è presente in Italia da oltre 40 anni, a seguito dell’acquisizione di Banque Indosuez negli anni ’70. Oggi, Crédit Agricole opera nel paese attraverso 15 società, attive in tutti i segmenti di business: commercial banking, credito al consumo, corporate and investment banking, asset management, assicurazione ed infine, di recente, wealth management. L’Italia rappresenta il secondo mercato del Crédit Agricole, con oltre 12.000 dipendenti al servizio di 3,5 milioni di clienti, depositi e masse gestite per 132 Mld€ ed impieghi per 64 Mld€.
 
 

> Download the press release

Ritorno in alto